Farsi una bella doccia produce tutta una serie di effetti benefici: la doccia fredda migliora l'umore, rinvigorisce, allevia le infiammazioni, rafforza le difese immunitarie, migliora l'efficienza del sistema linfatico, concilia il sonno, idrata i capelli e la pelle, dopo l'attività fisica velocizza il recupero, facilita la perdita di peso, mentre la doccia calda allevia le tensioni muscolari, i crampi, il mal di testa, e il vapore caldo che sprigiona dilata i pori ed elimina tossine, facilitando lo scrub del viso e del corpo.

 

 

Tuttavia, alcune cattive abitudini che in maniera involontaria assumiamo sotto la doccia possono produrre effetti nocivi alla salute. Vediamo quali!

 

Innanzitutto, non bisognerebbe mai superare i 10 minuti sotto la doccia: l'acqua rimuove lo strato di grasso naturale intorno alla pelle, disidratandola e rendendola soggetta a macchie, sfoghi ed acne.

Andrebbe evitata l'acqua bollente, che stressa e rovina il cuoio capelluto. È sbagliato anche lavarsi i capelli tutti i giorni, in quanto questo li rende aridi, secchi e ruvidi.

Con lo shampoo, poi, è meglio non esagerare, in quanto metterne di più non li rende più puliti, anzi!

Un'altra cosa da evitare è di lavarsi con dell'acqua piena di calcare, il quale irrita la pelle.

Bisogna essere poi molto scrupolosi in fase di risciacquo, perché residui di prodotti o di sporchi ostruiscono i pori e fanno seccare la pelle.

Quando poi ci si asciuga, non bisogna sfregare il corpo con l'asciugamano, perché ciò rovina la pelle. Meglio usare l'asciugamano tamponando per asciugare!

L'accappatoio non andrebbe usato per più di quattro volte, e la spugna andrebbe cambiata almeno una volta al mese.

Bisogna poi essere molto attenti attenti ai prodotti che si utilizzano, in quanto quelli non neutri causano gravi danni alla pelle.

Un altro errore è non idratarsi adeguatamente dopo la doccia, in quanto la pelle viene resa soggetta alla desquamazione.

Attenzione poi al lavaggio dei piedi: spesso non gli viene data la giusta attenzione e questo può portare al prolificare di batteri e funghi. Andrebbero strofinati e sfregati, poi asciugati con cura.

Una abitudine davvero malsana è quella di raccogliere i capelli in un asciugamano: questo li rende soggetti ad uno stress eccessivo.

E, per ultimo, è davvero sconsigliato farsi la doccia tutti i giorni, perché gli esperti dicono che questo secca la pelle. Se proprio è inevitabile, meglio farsi una doccia breve e con acqua tiepida, non calda, e andrebbero insaponati solo le ascelle, il collo, i piedi e l'inguine.

 

Questi pratici consigli aumenteranno i benefici della doccia eliminando qualsiasi rischio!