BH 0421La scelta del mobile da bagno da acquistare assume una particolare rilevanza nell’arredamento del bagno. Necessario per incastonarvi il lavandino e funzionale per disporre i piani di appoggio, contenitori e accessori, il mobile da bagno è da scegliere soprattutto in base alle misure disponibili, oltre che in relazione a stili e gusti personali. Le ultime tendenze degli arredi da bagno vedono la proposta di tre diverse soluzioni: a terra, sospeso o extra slim.

 

 

 

 

 

 

Il mobile bagno a terra

La variante più ricercata è rappresentata dal mobile lavabo a terra,l'ideale sia a bagni grandi che medi, può essere realizzato adattandolo al meglio all’ampiezza dell’ambiente dove verrà posizionato. Poggiando sul pavimento, sfrutta tutti i centimetri disponibili da terra fino al lavandino. Si possono affiancare più moduli, finché lo spazio lo consente, per beneficiare di punti di appoggio più ampi, di cassetti, di mensole e di comodi armadietti, da porre al di sotto e al fianco del lavabo. Per bagni più “minimal” si può optare per un modulo unico, che integra sanitario e armadietto a una o due ante.
Per bagni grandi la scelta può ricadere con ottimi risultati sulle innovative soluzioni in sospensione.

 

Il mobile bagno sospeso

Il mobile lavabo sospeso, invece, montato a parete lasciando alcuni centimetri di distanza dal pavimento, viene di solito affiancato da almeno due moduli, uno dedicato al lavandino e l’altro come appoggio. Questa soluzione è l’ideale quando è possibile sfruttare più di una parete per arredi e sanitari e regala alla stanza modernità ed eleganza. Anche in questo caso è possibile sfruttare gli ripiani sottostanti del mobile per riporre  vari prodotti da bagno.

 

Il mobile bagno extra-slim

Nulla da temere nel caso di bagni di piccole o piccolissime dimensioni: il mobile lavabo extra slim è pensato per adattarsi al meglio anche agli angoli più stretti. Composto da un unico modulo, riduce i volumi posizionando piccoli armadietti o contenitori solo sui suoi lati, mentre, per guadagnare utili centimetri, lascia libero lo spazio al di sotto del lavabo. In linea con il mobile extra slim, anche lo specchio da posizionarvi sopra risponde ad esigenze salva-spazio, estendendosi in verticale e non in orizzontale.