I sanitari della camera da bagno, water e bidet, negli ultimi anni hanno subito un rivoluzionamento nella concezione di forme, tecnologie, design e funzionalità. Ragion per cui, nel momento in cui si avverta la necessità di sostituirli, ci troviamo di fronte ad alcune, non troppe a dire il vero, possibilità da valutare con attenzione. Ogni scelta porta con sé alcuni vantaggi e alcuni svantaggi, per cui con questo contributo vorremmo aiutarvi a fare chiarezza su quali caratteristiche puntare nei sanitari perché si inseriscano perfettamente nel contesto del vostro bagno.

 

 

Il bidet è, possiamo dirlo con orgoglio, un elemento del bagno tutto italiano. Nonostante la sua origine sia francese, l'unico paese al mondo in cui il bidet risulta una presenza irrinunciabile (e non potrebbe non esserlo dato il suo garantirci una igiene profonda!) è proprio il nostro bel paese. In altre culture esso è percepito come bizzarro ed esotico, e d'altro canto per noi risulta inconcepibile la sua assenza nella nostra pulizia quotidiana.

La coppia wc e bidet risulta dunque, in termini di arredamento, indivisibile, e la loro vicinanza anche fisica è pressoché assodata, per una questione di spazi (l'economia delle tubazioni) e per una questione di stile e simmetrie. Tuttavia non mancano situazioni in cui si rende possibile il loro distanziamento, sempre nel rispetto della cura al dettaglio e al design del nostro bagno.

 

Le nostre scelte in fatto di sanitari possono essere vincolate da alcuni fattori esterni: la non possibilità di intervento a livello di scarichi (nel caso, ad esempio, di una casa in affitto), o le dimensioni della stanza; tuttavia, la ormai accresciuta cura al design e la rosa di possibilità che si aprono a ventaglio, non rendono frustrante la scelta, ma anzi la arricchiscono di possibilità e varianti.

 

La possibilità classica, che mantiene un fascino retrò ed elegante, è la disposizione dei sanitari a terra distaccati dal muro, con sifone, cassetta del wc e tubi a vista. Spesso la scelta in tale direzione è obbligata dalla già citata impossibilità di intervenire nel cambiare gli scarichi; tuttavia, sebbene non risulti una scelta particolarmente moderna in fatto di design, oggi ci è data una grande variante di forme. Se la scelta ricade su questo tipo di sanitari, sarà bene puntare tutto sulla raffinatezza ed eleganza delle forme.

 

Un'altra possibilità è quella di sanitari a terra filomuro. La scelta risulta più estetica, in quanto le tubature sono nascoste, ed è anche vantaggiosa per una questione di spazi e dimensioni. È questa una scelta più moderna, e che, negli ultimi tempi, va per la maggiore nella scelta dei materiali. Una possibilità simile è quella dei sanitari sospesi, in cui la modernità risulta ancor di più accentuata nelle forme e nel design, e che produce una ancor più elevata economizzazione degli spazi, permettendo una pulizia più approfondita.

 

Inoltre, una delle ultime novità in fatto di disegno dei sanitari, è la mancanza della brida, ossia la “cornice” rientrata del bordo di water e bidet. La sua assenza, resa possibile dalle ultime innovazioni tecnologiche, dona ai sanitari un aspetto più moderno, ne semplifica la pulizia e esclude la formazione e l'annidamento di germi e batteri.

 

Sfoglia il nostro catalogo per scegliere i sanitari che più si addicono allo stile del tuo bagno, senza dover rinunciare alle tue esigenze di stile e di comodità!