Risultati immagini per installatoriLa manutenzione e la regolazione del cassetto si effettua in pochissimi passaggi:

Per lo smontaggio del cassetto è sufficiente:

  1. Aprire totalmente il cassetto e una volta aperto tirarlo verso l'alto con un colpo secco afferrandolo con le 2 mani alle estremità della maniglia.

  2. Si sentono degli scrocchi di sgancio dalle guide a questo punto sollevare il cassetto e rimuoverlo dalle guide.

  3. Verificare lo stato del fissaggio delle guide ai fianchi. In caso di vite lente riavvitarle, oppure in caso di vite che non stringe perché gira a vuoto cambiare il foro e avvitarla nel foro più vicino. Controllare il buon funzionamento dei pistoncini montati in fondo alle guide facendo una pressione sugli stessi e verificare che ritornano in posizione automaticamente.

  1. Verificare che lungo tutta la guida non ci siano oggetti che intralcino lo scorrimento.

  2. Per rimontare il cassetto sfilare totalmente le guide verso l'esterno, appoggiare il cassetto sopra centrando le guide sfilate sotto alle cavità delle sponde laterali e spingere lentamente il cassetto dentro al mobile, la guida si riaggancia automaticamente.

Per lo smontaggio del frontalino è sufficiente un semplice cacciavite a croce:

  1. Rimuovere la placca laterale alla guida del cassetto.

  2. Con la punta del giravite sollevare la linguetta per scoprire il foro con il taglio a croce.

  3. Inserire il giravite nel foro a croce e girare in senso orario, ripetere la stessa operazione anche nel lato opposto per avere il frontale del cassetto totalmente fuori dalla guida.

  4. Per rimontare il frontale del cassetto riallineare i ganci montati sul frontale del cassetto con la guida e spingere dentro parallelamente il cassetto che si aggancia automaticamente.

La regolazione del cassetto si effettua sempre grazie all'utilizzo di un cacciavite a croce:

  • REGOLAZIONE DESTRA E SINISTRA

    Girando con il cacciavite sulla vite si regola il frontale del cassetto spostandolo a destra o a sinistra del mobile.

  • REGOLAZIONE ALTO E BASSO

    Girando con il cacciavite sulla vite si regola il frontale del cassetto spostandolo verso l'alto o verso il basso del mobile.

  • REGOLAZIONE FRONTALINO AVANTI E DIETRO

    Girando a mano la ringhiera in senso orario o in senso antiorario si regola la parte alta del frontale del cassettone in avanti o indietro.

La regolazione delle cerniere per antine si effettua grazie all'utilizzo di un cacciavite a croce:

  • REGOLAZIONE ANTA ALTO E BASSO

    Allentare le 2 viti di tutte le basi delle cerniere dell'anta da regolare spingere l'anta sul bordo lato stretto per trovare il punto di allineamento al mobile, ribloccare tutte le viti delle basi.

  • REGOLAZIONE ANTA DESTRA E SINISTRA: SBLOCCAGGIO CERNIERA DALLA BASE

    Allentare la vite che blocca la cerniera sulla base.

  • REGOLAZIONE ANTA DESTRA E SINISTRA

    Girare la vite di regolazione in senso orario per spostare l'anta verso l'interno del mobile, in senso antiorario per spostare l'anta verso il filo esterno del mobile. Una volta trovata la giusta posizione dell'anta serrare la vite che blocca la cerniera sulla base.

Per quanto riguarda il montaggio delle basi singole sono necessari: cacciavite a croce, martello in gomma, trapano con punta da 8 mm per muro. La base singola può essere posizionata a dx o sx della consolle:

  1. togliere il cassetto.

  2. posizionare la base singola nel punto dove si vuole montare.

  3. segnare i fori da fare al muro, riportati sulla stecca retro della base.

  4. levare la base dalla parete e fare i fori al muro.

  5. inserire i fischer nel muro.

  6. appoggiare la base singola al muro e fissare le due viti sulla parete.

  7. la versione dx o sx si determina girando l’antina.

Per i pensili sono sufficienti cacciavite a croce, martello in gomma, trapano con punta da 8 mm per muro:

  1. appoggiare la colonna o il pensile al muro.

  2. segnare i fori da fare al muro, riportati sulla stecca retro della colonna o del pensile.

  3. levare la colonna o il pensile dalla parete e fare i fori al muro.

  4. inserire i fischer nel muro.

  5. appoggiare la colonna o il pensile al muro e fissare le due viti sulla parete.

Per il montaggio degli specchi è sufficiente un trapano con punta da 8 mm per muro:

  1. se si vuole fissare lo specchio all’altezza consigliata seguire le seguenti istruzioni.

  2. misurare da terra l’altezza.

  3. segnare 2 fori al muro di interasse.

  4. forare il muro, inserire i fischer e avvitare le viti gancio.

  5. fare i collegamenti elettrici (attenzione questa operazione deve essere effettuata da un elettricista o personale autorizzato).

  6. agganciare lo specchio.

Mentre per il montaggio degli specchi filolucido e con cornice in alluminio sono necessari: cacciavite a croce, martello in gomma, trapano con punta da 8 mm per muro:

  1. aprire la scatola, posizionare lo specchio con il vetro rivolto sul cartone.

  2. inserire i 4 piroli nei fori.

  3. posizionare le due barre d’acciaio sui rispettivi fori se si vuol appendere lo specchio in senso verticale, se si vuol appendere lo specchio in senso orizzontale.

  4. una volta scelto il verso dello specchio, forare la parete del muro.

  5. inserire i fischer nel muro ed avvitare i ganci.