Siamo ormai entrati nel periodo dell’anno più torrido, così abbiamo voluto proporvi un’idea interessante per potervi rinfrescare anche nelle giornate più calde. Sul nostro sito, potete trovare le colonne doccia per esterno, pensate per un uso semplice e veloce, ideali in particolare per luoghi pubblici come ad esempio le piscine all’aperto.

 

Esse sono caratterizzate da una base in polietilene, un materiale che è resistente ad ogni tipo di agente atmosferico e che, essendo anche molto leggero, rende possibile spostare le colonne velocemente e senza alcun sforzo.

Le colonne doccia per esterno si possono dividere in 2 categorie. Ci sono quelle che vengono montate solo dopo vari allacciamenti e quelle invece che necessitano solamente di un attacco d’acqua fredda. La scelta dipende soprattutto dal tipo di comfort che si vuole avere.

Nel caso della colonna con solo acqua fredda, non è presente un miscelatore ma solo una manopola o pulsante monocomando; nella maggior parte dei casi, le colonne di questa gamma hanno un serbatoio nel quale l’acqua si riscalda grazie al sole, risparmiando così energia e dunque costi aggiuntivi in bolletta.

Diverso è il discorso se si vuole avere la colonna doccia con acqua sia calda che fredda, in quanto è necessario un allaccio ad un rubinetto della casa e sarà presente anche un miscelatore in modo da poter regolare la temperatura a proprio piacimento. Ovviamente le colonne appena descritte hanno un costo più elevato rispetto alle altre monocomando, proprio perché garantiscono un comfort superiore.

Una volta scelta la tipologia, resta da decidere il luogo esatto in cui collocarla. Una delle caratteristiche fondamentali di queste docce è la versatilità, possono cioè essere posizionate in un qualsiasi ambiente esterno e collegate anche tramite un tubo in giardino.

Tutte le colonne doccia possono essere installate in due modi: a pavimento o a parete.

Il collegamento più semplice è sicuramente il montaggio a pavimento, in quanto viene fornito un kit di fissaggio che va sotto il terreno, dove è presente un allaccio per l’acqua.

L’altro metodo, che però è anche quello tradizionale, è il montaggio a parete, che avviene attraverso un attacco standard come quello che si ha nel proprio bagno di casa.

Ciò che caratterizza le colonne doccia per esterno è la possibilità di sceglierle in tanti colori diversi, adatti a soddisfare anche i gusti più difficili.

Quindi una volta scelta la tipologia, il colore ed averne effettuato il montaggio, non ci rimane che goderci una fantastica doccia rinfrescante in una qualsiasi giornata di questa bella stagione.

 

 

Siamo ormai entrati nel periodo dell’anno più torrido, così abbiamo voluto proporvi un’idea interessante per potervi rinfrescare anche nelle giornate più calde. Sul nostro sito, potete trovare le colonne doccia per esterno, pensate per un uso semplice e veloce, ideali in particolare per luoghi pubblici come ad esempio le piscine all’aperto.

Esse sono caratterizzate da una base in polietilene, un materiale che è resistente ad ogni tipo di agente atmosferico e che, essendo anche molto leggero, rende possibile spostare le colonne velocemente e senza alcun sforzo.

Le colonne doccia per esterno si possono dividere in 2 categorie. Ci sono quelle che vengono montate solo dopo vari allacciamenti e quelle invece che necessitano solamente di un attacco d’acqua fredda. La scelta dipende soprattutto dal tipo di comfort che si vuole avere.

Nel caso della colonna con solo acqua fredda, non è presente un miscelatore ma solo una manopola o pulsante monocomando; nella maggior parte dei casi, le colonne di questa gamma hanno un serbatoio nel quale l’acqua si riscalda grazie al sole, risparmiando così energia e dunque costi aggiuntivi in bolletta.

Diverso è il discorso se si vuole avere la colonna doccia con acqua sia calda che fredda, in quanto è necessario un allaccio ad un rubinetto della casa e sarà presente anche un miscelatore in modo da poter regolare la temperatura a proprio piacimento. Ovviamente le colonne appena descritte hanno un costo più elevato rispetto alle altre monocomando, proprio perché garantiscono un comfort superiore.

Una volta scelta la tipologia, resta da decidere il luogo esatto in cui collocarla. Una delle caratteristiche fondamentali di queste docce è la versatilità, possono cioè essere posizionate in un qualsiasi ambiente esterno e collegate anche tramite un tubo in giardino.

Tutte le colonne doccia possono essere installate in due modi: a pavimento o a parete.

Il collegamento più semplice è sicuramente il montaggio a pavimento, in quanto viene fornito un kit di fissaggio che va sotto il terreno, dove è presente un allaccio per l’acqua.

L’altro metodo, che però è anche quello tradizionale, è il montaggio a parete, che avviene attraverso un attacco standard come quello che si ha nel proprio bagno di casa.

Ciò che caratterizza le colonne doccia per esterno è la possibilità di sceglierle in tanti colori diversi, adatti a soddisfare anche i gusti più difficili.

Quindi una volta scelta la tipologia, il colore ed averne effettuato il montaggio, non ci rimane che goderci una fantastica doccia rinfrescante in una qualsiasi giornata di questa bella stagione.